Le Amanti di Dracula: in tutte le videoteche d'Italia

Film > Notizie > Dal 21 gennaio 2014, direttamente dalla tomba, è tornato a svolazzare in videoteca un vecchio amico...

Barbara Ewing, estrosa attrice protagonista de Le Amanti di Dracula
Il 21 Gennaio 2013 Le amanti di Dracula, un vecchio classico del cinema horror, è tornato in una nuova veste digitale. Il film è uno degli svariati capitoli dedicati al vampiro più famoso di tutti i tempi a cura della leggendaria casa di produzione Hammer.

Grazie alla britannica Hammer Film Pruduction, il cinema horror ha raggiunto, tra gli anni ‘50 e ’60, un interesse nei confronti del grande pubblico che prosegue ancora oggi. Quella di Dracula è, col tempo, diventata una vera e propria saga, cavallo di battaglia della Hammer, come del resto altri cicli dedicati ai “patriarchi” del genere: Frankenstein e la Mummia.

Le amanti di Dracula è il quarto capitolo della serie, quello in cui, dopo un decennio dalla morte del "Principe delle Tenebre", scomparso tra le acque di un fiume ghiacciato, il vescovo di Keinenberg viene chiamato al castello del conte perché si pensa che questo sia ancora vivo.

Il sant’uomo pratica un potente esorcismo sul portone del castello, purtroppo però, proprio mentre egli è all’opera, uno spiacevole incidente porta Dracula a risvegliarsi per davvero. Infatti, il goffo e pavido padre Kurt scivola e cade proprio sulla lastra di ghiaccio che è la tomba della creatura. Poche gocce di sangue sono sufficienti a dare nuovo vigore al mostro.

Tuttavia, a causa dell’esorcismo del vescovo, Dracula non può fare ritorno nella sua dimora e decide quindi di vendicarsi sulla nipote dell’ecclesiastico, vampirizzandola e facendola sua. Il fidanzato della bellissima giovane, Paul, si troverà a combattere contro le forze del male per riscattare la sua amata.

E proprio sulla figura di Maria, bionda e procace neo-vampira, si è fondata buona parte della campagna pubblicitaria che è valsa a questo film un ampio successo commerciale. Erano gli anni ‘50 e la prospettiva di qualche scena con una (o più di una, come lasciava intendere il titolo italiano) lasciva vampiressa in desabillè poteva davvero fare la differenza ai botteghini.

Benché oggi siamo avvezzi a un tutt’altro tipo di erotismo, Le amanti di Dracula può ancora suscitare il nostro interesse. Star del film è il grandissimo Cristopher Lee (nella foto insieme a Veronica Carlson), indimenticabile Saruman ne Il signore degli Anelli, cantante metal a tempo perso e punto di riferimento per gli attori dei film del terrore.

Con le sue dodici interpretazioni del conte Dracula (Dracula il vampiro, Dracula, principe delle tenebre, Le amanti di Dracula, Il conte Dracula Cuadecuc, Vampir, Una messa per Dracula, Controfigura per un delitto, Il marchio di Dracula, 1972: Dracula colpisce ancora!, I satanici riti di Dracula, Vem var Dracula?, Dracula padre e figlio) sette delle quali per la Hammer, il suo, anche se forse non ce ne rendiamo conto, è, nel nostro immaginario, il volto del re dei vampiri.

Anche solo la sua presenza basterebbe per volere recuperare il DVD che è uscito il 21 gennaio 2014.


Condividi la lettura con i tuoi amici!

Le Amanti di Dracula: in tutte le videoteche d'Italia
Articolo scritto da:
Pubblicato il 30/01/2014
Fonte: LaTelaNera.com

Concorsi letterarii in Italia
Il Catalogo delle Bici Elettriche 2018

Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139