The Quiet Ones: poltergeist e mente umana dalla Hammer

Film > Notizie > Debutterà nei cinema il prossimo 25 aprile 2014 il nuovo film della leggendaria casa di produzione inglese Hammer Films

Una foto dell'attrice Erin Richards

Uscirà il prossimo 25 aprile 2014 il nuovo film della leggendaria casa di produzione inglese Hammer Films: The Quiet Ones.

Il vecchio Professor Coupland è uno scienziato che compie ricerche in ambiti molto particolari e con mezzi poco ortodossi. Egli, insieme ai suoi studenti migliori, decide di investigare i misteri del mondo del sovrannaturale, in particolare il fenomeno dei poltergeist. Coupland, infatti, è un sostenitore della teoria che vedrebbe nell’origine di questi particolari spettri infestanti la forza della mente umana che, in situazioni particolari di forte stress, libera energie nascoste, muovendo gli oggetti e generando, talvolta, vere e proprie entità senzienti. Per questo l’uomo, sfruttando l’energia psichica negativa di una ragazzina disturbata, è intenzionato a creare un poltergeist in laboratorio.
Purtroppo per lui e per il suo gruppo di ricercatori, i risultati dell’esperimento si rivelano del tutto imprevedibili e spaventosi…

Per chi non lo sapesse, la Hammer (nella sua declinazione "Hammer Horror") è stata una casa cinematografica che, tra gli anni ’50 e ’70, ha sfornato una quantità sorprendente di film gotici, oltre che di fantascienza, noir e thriller. I suoi Frankenstein, Dracula e The Mummy sono dei veri cult nel genere del cinema del terrore e hanno fortemente influenzato l’iconografia di questi, è il caso di dirlo, mostri sacri per tutti i registi successivi.

Recentemente, la Hammer ha avuto un revival in quanto a cinema horror, genere che era stato un po’ accantonato dopo il ’70. Questa riscoperta del piacere della paura è cominciata del 2007 e da allora la Hammer Films ha proposto diversi titoli più o meno riusciti.

Il più famosi di questi è, probabilmente, The Woman in Black, con protagonista Daniel Radcliff. E il nuovo The Quiet Ones pare intenzionato a riprendere proprio le atmosfere di questo film del 2012.

Ancora una volta si parla di fantasmi, ancora una volta la storia (basata su fatti realmente accaduti) è ambientata in un passato fedelmente ricostruito, ancora una volta il protagonista è un giovane attore uscito da un blockbuster young adults (si tratta infatti di Sam Claflin, che abbiamo visto all’opera nell’ultimo Hunger Games). A fargli compagnia le due belle attrici Erin Richards e Olivia Cooke (della quale abbiamo parlato tempo fa).

Il regista è John Pogue, anch’egli un veterano per quanto riguarda le storie di fantasmi. Ha infatti collaborato al film Nave Fantasma del 2002, scrivendone la sceneggiatura. Riuscirà il buon John a ripetere il successo di The Woman in Black e a portare gloria e onore alla antica Hammer Films?
Basterà andare al cinema il 25 aprile per scoprirlo.


Condividi la lettura con i tuoi amici!

The Quiet Ones: poltergeist e mente umana dalla Hammer
Articolo scritto da:
Pubblicato il 24/03/2014
Fonte: LaTelaNera.com

Concorsi letterarii in Italia
Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana
Master Gestione Rifiuti a Bologna
Master Esperto Ambientale a Mestre

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139