Recensione Romanzo Noir
Cicatrici

Libri > Recensioni > Cicatrici, di Gianluca Morozzi, edito da Guanda nel 2010 al prezzo di 16 euro. Leggi la trama.

Clicca per leggere la scheda editoriale di Cicatrici di Gianluca Morozzi Leggendo Cicatrici si ha la sensazione di leggere due romanzi inscatolati uno nell'altro. Una scatola più grande, che regge tutto l'intreccio, e una scatola più piccola, dove si trova il vero cuore del romanzo.

Il vero cuore del romanzo è la storia fra Felice e Nemo, pagine che Gianluca Morozzi affronta con la semplicità e sincerità che ha sempre espresso nei suoi libri. C'è l'esistenza, senza futuro o ambizioni, di persone prigioniere di una cupa periferia fatta di viali desolati e casermoni di cemento.

Nemo è uno di loro, un mediocre operaio la cui vita consiste nel lavoro in tipografia, nel tornare a casa, guardare un po' di TV, dormire e poi di nuovo al lavoro. Felice entrerà in questa esistenza innescando di fatto il moto del romanzo.

Il rapporto che si forma fra i due è così tenero e morboso allo stesso tempo, Morozzi lascia intravedere una bolla oscura dietro questi due personaggi, senza mai rivelarla, se non alla fine, lasciandoti solo quel senso di disagio e ansia di fronte ad un qualcosa di sbagliato che però non riesci a decifrare.

Cicatrici è una storia di spiriti deboli, di autolesionismo e sottomissione, di un amore così malato nelle menti di Nemo e Felice da risultare tenero e patetico allo stesso tempo.

Ciò che non ho ben digerito è stata la scatola più grande, l'intreccio complessivo entro cui la storia di Nemo e Felice si va ad incastrare. Tutto troppo macchinoso, troppo inutilmente complesso, privo di ironia ma anche privo di quel senso di orrore dinnanzi ai grandi meccanismi del destino e dell'anima. Una tematica metafisica che non ti aspetti da uno scrittore come Morozzi.

Il libro in sé vale assolutamente, Morozzi si dimostra per l'ennesima volta in grado di mangiare sulla testa di tutti gli altri scrittori italiani, anche se, devo dire, che l'idea più materiale, più terrena che stava dietro a Blackout l'ho trovata decisamente più azzeccata di quella che sta dietro a Cicatrici.

Condividi la lettura con i tuoi amici!

Recensione del libro Cicatrici
Recensione scritta da: Diego Magionami
Pubblicata il 21/02/2011

Da Novità in libreria:

Ombre di Carmen Cirigliano e Carmine Menzella
3:33 di Danjel Maraniello
L'Accolita dei contisani di Marica Petrolati

Da Recensioni Letterarie:

3:33 di Danjel Maraniello
Ombre di Carmen Cirigliano e Carmine Menzella
L'Accolita dei contisani di Marica Petrolati

Concorsi letterarii in Italia

Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139