Fatti e avvenimenti sui serial killer nel giorno 5 Gennaio

5 gennaio 1924
Fritz Haarman miete una nuova vittima. Si tratta del diciassettenne Ernst Spiecker, avvicinato mentre stava gironzolando per compiere alcune commissioni per il tribunale. La carne del giovane finirà venduta al mercato...


5 gennaio 1982
William Bonin (nella foto a lato), il killer delle autostrade, viene ritenuto colpevole della morte di 14 persone e condannato a morte. Si dovrà aspettare fino al 1996 però per vederlo morire.


5 gennaio 1990
Arthur Shawcross, il killer del fiume Genesee, viene finalmente arrestato. Precedentemente si era reso responsabile della morte di 13 persone.


5 gennaio 1993
La condanna a morte di Westley Allan Dodd, nominato tra "gli assassini più malvagi mai esistiti" e responsabile della morte di non meno di 3 bambini, viene eseguita. Il serial killer muore nel penitenziario statale di Washington a Walla Walla per impiccagione, davanti a 12 testimoni. Era stato condannato 3 anni prima.


5 gennaio 1996
Anatoly Onoprienko, il "terminator" ucraino, uccide quattro persone nel corso di un raid omicida nei pressi dell'autostrada Berdyansk-Dnieprovskaya. Sarà arrestato quasi per caso solo 3 mesi dopo...


5 gennaio 1999
Donald Leroy Evans muore, accoltellato a morte da un altro detenuto, nel penitenziario statale del Mississippi. Sei anni prima era stato condannato a morte per il rapimento, lo stupro, lo strangolamento e l'omicidio di una bimba di dieci anni. Si sarebbe trattato del suo terzo omicidio anche se l'uomo ha sempre sostenuto di aver ucciso almeno 70 persone in più stati americani.


I fatti del 5 gennaio legati ai serial killer


Altri fatti legati a questo giorno

Sono nati in questa data l'attore americano Bradley Cooper (1975, Prossima fermata: l'inferno), il musicista inglese Phil Thornalley (1960, The Cure), l'attore Robert Duvall (1931, The Road).

Sono morti in questo giorno il musicista americano Sonny Bono (1998, Sonny & Cher), il giocatore di basket Pete Maravich (1988), il musicista e compositore Charles Mingus (1979).

Nel 1972 il presidente americano Richard Nixon diede il via allo sviluppo del programma Shuttle, nel 1944 il Daily Mail divenne il primo quotidiano transoceanico, nel 1933 a San Francisco si cominciò a costruire il ponte Golden Gate.


Condividi la lettura con i tuoi amici!

Articolo scritto da:


Da Il mondo dei Serial Killer:

Serial killer per induzione (by Proxy): quando l'assassino è un burattinaio
Serial killer atipici: forme particolari e non comuni di omicidio seriale
Razze, Razzismo e false certezze

Da Leggende Metropolitane:

Elvis Presley è vivo! ...e altre leggende sul Re del Rock dal 1977 a oggi
Cannibali metropolitani: i mangiatori di uomini che vivono nelle città
Ozzy Osbourne, storie e miti da incubo per l'artista simbolo del metal

Raccolta racconti Delitti al Thriller Cafè
La storia del serial killer Andrei Chikatilo

La storia del serial killer Robert Berdella

La storia della serial killer Leonarda Cianciulli

La storia del serial killer Jeffrey Dahmer

La storia del serial killer Ted Bundy

La storia del serial killer Charles Manson

La storia del serial killer Albert Fish

La storia del serial killer Ed Gein

La storia del serial killer Aileen Wuornos

La storia del serial killer Richard Ramirez

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy