Zodiac Killer (pagina 6)

Arthur Leigh Allen: ancora coincidenze da Zodiac

Le altre circostanze che fanno sospettare di Arthur Leigh Allen sono le seguenti:

- In una lettera Zodiac aveva riportato lo schema di una bomba e aveva dichiarato di averla ordinata per corrispondenza. Nel 1991, in possesso di Allen erano stati trovati schemi di ordigni simili, da costruire con gli stessi materiali descritti nella missiva, e un catalogo di esplosivi acquistabili per email

- Allen aveva servito in Marina (Zodiac si pensa avesse avuto un passato militare, forse in Marina)

- Tra il 1970 e il 1974 Allen si trasferì a Sonoma per un corso di chimica. Improvvisamente i delitti di Zodiac cessarono, ma cominciarono a morire delle studentesse di Sonoma: forse l'assassino era lo stesso

- Zodiac nel 1969 aveva scritto una lettera all'avvocato Melvin Belli: lo stesso a cui si era rivolto Arthur Leigh Allen in seguito

- Nel 1992 la polizia di Vallejo sequestrò una videocassetta di Allen, due giorni dopo la sua morte: il nastro era contrassegnato con Z. Il suo contenuto non è mai stato rivelato, anche se pare che non ci fosse nessuna confessione

Nell'ottobre del 2002 il DNA di Arthur Leigh Allen è stato confrontato con quello ottenuto da una lettera di Zodiac. Non è stata trovata corrispondenza.
Poiché Allen aveva l'abitudine di far leccare i francobolli e le buste ad altre persone (diceva che la colla lo faceva star male), è stato eseguito lo stesso test anche sul suo amico Don Cheney: anche in questo caso i risultati sono stati negativi.

Il caso Zodiac è stato ufficialmente chiuso il 2 aprile 2004, irrisolto. Nel 2007 è stato riaperto.

Il killer Zodiac nella cultura americana

Lo Zodiac killer ha avuto un impatto notevole sulla cultura americana: il continuo "giocare" dell'assassino con stampa e polizia e il fatto di non essere mai stato catturato ne hanno ingigantito le gesta, rendendole memorabili.

Il cinema, la letteratura, la televisione e anche la musica hanno attinto dalle sue vicende. Ricordiamo qui i casi più noti.

Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo (Dirty Harry), il primo film con protagonista il famoso ispettore interpretato da Clint Eastwood, vedeva la polizia di San Francisco alle prese con un imprendibile assassino seriale che si faceva chiamare "Scorpio" (scorpione) e che inviava lettere intimidatorie.

Il 6 aprile 1972 uscì nelle sale americane The Zodiac Killer, diretto da Tom Hanson, il primo film dedicato esplicitamente al killer di Vallejo.

Nel film L'Esorcista III l'assassino viene chiamato "Gemini Killer" ed era dichiaratamente basato sullo Zodiac Killer. Da questo film prese poi spunto l'assassino seriale Danny Rolling, che dichiarò di essere sotto il controllo di una sua "metà oscura", chiamata Gemini.

Nel 2005 il regista Ulli Lommel realizzò per la Lions Gate Entertainment il film Zodiac Killer che vedeva protagonista ai giorni nostri un emulatore del famoso assassino. Nel 2007, per sfruttare l'imminente uscita del film di David Fincher (vedi oltre) Lommel realizzò anche Curse of the Zodiac - La maledizione dello Zodiaco, una pellicola invece che narrava le gesta del serial killer originale.

Il film Zodiac di David Fincher (che aveva già trattato di serial killer in Seven) è il più famoso e miglior film dedicato alle vicende di Zodiac. Basato sui due saggi scritti da Robert Graysmith (Zodiac e Zodiac Unmasked: The Identity of America's Most Elusive Serial Killer), la pellicola fu girata a San Francisco e Los Angeles e aveva nel suo cast attori famosi come Jake Gyllenhaal, Robert Downey Jr., Mark Ruffalo, Brian Cox e John Carroll Lynch.

Il killer Zodiac viene poi citato più volte nella serie Criminal Minds che ha avuto anche un episodio ambientato nella Bay Area di San Francisco e ha visto la squadra della Behavioral Analysis Unit dell'FBI alle prese con un copycat dello Zodiac.

Capitoli: 1 2 3 4 5 6

Condividi la lettura con i tuoi amici!

Dossier scritto da:
Giuseppe Pastore

Da Il mondo dei Serial Killer:

Serial killer per induzione (by Proxy): quando l'assassino è un burattinaio
Serial killer atipici: forme particolari e non comuni di omicidio seriale
Razze, Razzismo e false certezze

Da Serial Killer Dossier:

Robert Black
Anthony Hardy
Steve Wright

Il Catalogo delle Bici Elettriche 2018

La storia del serial killer Andrei Chikatilo

La storia del serial killer Robert Berdella

La storia della serial killer Leonarda Cianciulli

La storia del serial killer Jeffrey Dahmer

La storia del serial killer Ted Bundy

La storia del serial killer Charles Manson

La storia del serial killer Albert Fish

La storia del serial killer Ed Gein

La storia del serial killer Aileen Wuornos

La storia del serial killer Richard Ramirez

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139