Ánghelos, Il libro oscuro di Dracula, di Alessia Rocchi

Libri > Notizie > Da Castelvecchi la vera storia del Principe Vlad III Dracula

Ánghelos, Il libro oscuro di Dracula, di Alessia Rocchi Le onde della notte hanno portato una bottiglia sulla spiaggia, l'ho trovata stamattina.
Al suo interno un'antica pergamena (beh, quasi).

Vergate su di essa con qualcosa di molto simile all'inchiostro di ferocissimi polipi non-morti (o di normalissimi polipi, fai tu) vi erano quelle che sembravano numerose parole, un sacco di frasi, e pure un sigillo di cera lacca.

Ho provato a leggere la pergamena, ma non ce l'ho fatta. :-(

Sono corso allora in casa a prendere gli occhiali da vista che uso di solito quando gioco a sudoku e BINGO! quelle cose nere e stilose e piccole sono effettivamente diventate delle parole e frasi, alcune delle quali pure leggibili.

Dal papiro puzzoso di mare e tappo sono riuscito a distinguere poche cose.

Innanzitutto una data, 1476.
(cavolo, un sacco di tempo fa, prima che scoprissero l'America, le patatine fritte e il peyote. Tutte cose di cui vado matto. Non me la sarei passata bene, io, nel 1476)

Poi, subito, sotto:
Ánghelos, Il Libro Oscuro di Dracula di Alessia Rocchi.

E più in basso ancora ho colto un riferimento a "il Principe Vlad III Dracula".

Non ci capisco molto di queste cose, ma mi è venuto subito in mente che si doveva per forza trattare di una cosa di marketing.
(nel 1476 erano proprio avanti, non c'è che dire. Mi riesci difficile immaginare come riuscissero a infilare una bottiglia promozionale come questa sotto il tergicristallo delle macchine ai supermercati, ma dovevano essere ganzi forte all'epoca)

E in basso-basso ho anche scoperto chi deve aver commissionato questa cosa pubblicitaria ai tempi, tale Castelvecchi Ettore, che a me non dice niente:­ conosco un paio di Ettore e pure un Enea e un Elvezio, ma nessun Castelvecchi.

Oh, comunque, per non riuscire nè a leggere nè a scrivere, ho portato la cosa puzzosa al mio nipotino che coll'internet ci smanetta bene, e gli ho detto di metterla dentro il televisore per condividerla con tutti gli altri naviganti, ché mi hanno detto che questa è l'epoca del due a zero e bisogna condividere le cose con tutti gli amici..

Spero che in tanti riescano a vederla, io purtroppo da piccolo ho fatto troppe cosacce e con gli occhi ora, l'avrai ormai capito, non me la cavo bene (sarà anche per questo che a Sudoku non vinco mai)..

Ciao!.

Ánghelos, Il Libro Oscuro di Dracula di Alessia Rocchi.


Condividi la lettura con i tuoi amici!

Ánghelos, Il libro oscuro di Dracula, di Alessia Rocchi
Notizia scritta da: Luca Nipotino
Pubblicata il 16/03/2010
Fonte: Castelvecchi Editore

Da Novità in libreria:

Ombre di Carmen Cirigliano e Carmine Menzella
3:33 di Danjel Maraniello
L'Accolita dei contisani di Marica Petrolati

Da Notizie Letterarie:

Delitti al Thriller Café: una raccolta letale di racconti gialli e thriller
Il giorno dei Lord, un estratto dal romanzo di Michael Dobbs
Eisenberg, un estratto dal romanzo di Andreas Föhr

Concorsi letterarii in Italia

Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy