Recensione
Donnie Darko

Donnie Darko: visiona la scheda del film Povero Donnie Darko, quante ne ha passate!

Gli scarsi incassi al botteghino in quel fatidico 2001, poi la lenta resurrezione con ottime vendite nel mercato dei DVD grazie al tam tam dei fan che porta la pellicola a una riedizione nei cinema americani durante il 2004 fino a raggiungere anche l'Italia a fine anno, probabilmente con alcuni minuti aggiunti rispetto all'edizione originale.

E la pellicola si fa conoscere ancora prima di raggiungere i nostri schermi grazie a qualche sito specializzato e all'idiozia di alcuni giornalisti che non trovano di meglio che appioppargli le colpe degli atti di vandalismo nei nostri licei. I genitori sono allarmati dal personaggio, noi lo siamo dalla morale di certi scribacchini e dalla scarsa comprensione della pellicola che hanno avuto i fan della prima ora che su forum e siti non hanno saputo far altro che sparare frasi evitabili sul'opera, avvallando certi sensazionalismi da foglio scandalistico.

Proprio quei cultori, quelli che hanno sempre sottobraccio il DVD import cinque mesi prima che voi conosciate anche solo il nome del film, sembrano essere quelli che meno hanno capito il senso del film e il suo presunto insegnamento.

Lo sforzo distributivo della giovane Moviemax merita un riscontro positivo da parte del pubblico e non posso far altro che invitarvi caldamente ad affollare le sale e guardare con attenzione questo film. A fine proiezione ricollocate le cose nel giusto ordine e non date eccessiva importanza alla pellicola: non č la Bibbia del nuovo millennio nč il testo che vi cambierā la vita, non cercate di "imitare" o "ispirarvi" al protagonista come se fosse un moderno messia, Donnie sarebbe il primo a guardarvi con commiserazione facendo quel suo strano, sghembo sorriso.

Alcune scene di Donnie Darko mi sono entrate nel cuore e lė soggiorneranno a lungo, impossibile guardare la lunga discesa in bicicletta al suono di The Killing Moon senza provare almeno un lungo, piacevole brivido fatto di nostalgia e malinconia. Spero che lo stesso accada anche a voi.


Titolo: Donnie Darko
Titolo originale: Donnie Darko
Nazione: USA
Anno: 2001
Regia: Richard Kelly
Interpreti: Jake Gyllenhall, Drew Barrymore, Patrick Swayze, Noah Wyle

Condividi la lettura con i tuoi amici!

Recensione del film Donnie Darko
Recensione scritta da: Elvezio Sciallis
Pubblicata il 29/11/2004

Concorsi letterarii in Italia
Il Catalogo delle Bici Elettriche 2018

Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

La classifica dei 10 serial killer pių famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le pių spaventose leggende metropolitane

I 10 animali pių velenosi al mondo

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139