Un cadavere nascosto sotto il letto

No, non erano fialette puzzolenti, ma un corpo un via di putrefazione sotto il materasso...

La leggenda urbana del cadavere nascosto sotto il letto

Una giovane coppia, in luna di miele, prende alloggio in una suite di Las Vegas.
Appena entrati, i due sposini avvertono un odore disgustoso che pervade la stanza e che impedisce loro di restarvi.

Lo sposo si reca dal direttore, a cui domanda di poter cambiare camera. Purtroppo, a causa di una convention, tutte le altre stanze dell’albergo sono occupate e perciò il direttore propone una cena ai due sposi in un ristorante molto elegante, per dar modo al personale di servizio dell’hotel di procedere a un’ulteriore pulizia della suite per eliminare il terribile tanfo.

Di ritorno dalla cena, i due rientrano nella stanza ma avvertono di nuovo il fetore con la stessa intensità di prima. Scendono nella hall e si lamentano alla reception ma, nonostante gli sforzi del direttore, non è possibile trovare un’altra stanza sempre per colpa della convention che ha fatto il tutto esaurito nella città.

I due sposi chiedono perciò che la stanza venga pulita di nuovo, concedendo ulteriori due ore, perché, a causa dell’odore, sarebbe comunque impossibile per loro alloggiarvi. Quando la coppia si allontana, il direttore e tutte le donne delle pulizie vanno nella camera dei due clienti.

Il direttore è fermamente intenzionato a scoprire cosa provochi il miasma insopportabile. Fruga nella stanza insieme alle donne, controlla sotto il letto e negli armadi. Non trova nulla. Alle cameriere non resta che cambiare le lenzuola e gli asciugamani, pulire il tappeto, togliere le tende e metterne di nuove, e infine lustrare l’intera stanza con i migliori prodotti di pulizia.

Quando la coppia ritorna, marito e moglie vengono di nuovo colti dal tanfo.
L’uomo, ormai adirato, decide di scoprire lui stesso da dove arrivi il terribile odore.
Comincia a frugare in tutta la stanza e finalmente trova la causa del fetore: tra il materasso e la rete del letto scopre il cadavere di una donna!

Secondo un articolo del kansascitychannel.com del 14 luglio 2003, una storia simile si svolse il giorno prima al Motel Capri della città, dove il cadavere di un uomo fu trovato sotto un letto dopo che un cliente si era lamentato per il cattivo odore nella stanza. Esso era passato inosservato, nei giorni precedenti, perché nascosto dai pannelli in legno che circondavano il letto.

Andò peggio alla californiana Lynn Nakamura nel 1996, quando, dopo aver alloggiato in un motel di Pasadena insieme al fratello, fu raggiunta da una telefonata della polizia che la avvisava che, nella stanza occupata pochi giorni prima, era stato rinvenuto il cadavere di una giovane donna tra i 20 e i 30 anni, vittima di omicidio. Lynn dovette ricorrere a uno psicanalista per superare il trauma, dato che lei stessa e il fratello avevano notato uno strano odore nella stanza, senza però lamentarsene con la direzione.

Nel 1995 anche in uno degli episodi del film Four Rooms un cadavere fa capolino dal letto di un albergo. Due scatenati ragazzini, Maricarmen di 9 anni e Juancho di 6, vengono affidati dai genitori (intenzionati a festeggiare il Capodanno senza mocciosi di mezzo) al cameriere dell’hotel dove la famiglia alloggia.
Mentre il fratellino si gusta film porno sulla televisione via cavo, la ragazzina avverte un cattivo odore nell’aria. Inizialmente fiuta i piedi del fratello, ma capisce che, a differenza del solito, lui non c’entra. Così solleva il materasso e sotto rinviene il cadavere di una prostituta (Patricia Vonne Rodriguez, la sorella del regista dell’episodio, Robert Rodriguez)


Versione 2.0 | Articolo originariamente pubblicato su LaTelaNera.com il 28/10/2005


Condividi la lettura con i tuoi amici!

Un cadavere nascosto sotto il letto
Articolo scritto da:
Pubblicato il 03/11/2006

Da Misteri e Folclore:

Il Mercato dei feticci e il Voodoo Festival in Togo e Benin
Bambini morti senza Battesimo: il mistero della loro sorte
Simboli e significati del Cinghiale, tra mitologia ed esoterismo

Da Leggende Metropolitane:

Elvis Presley è vivo! ...e altre leggende sul Re del Rock dal 1977 a oggi
Cannibali metropolitani: i mangiatori di uomini che vivono nelle città
Ozzy Osbourne, storie e miti da incubo per l'artista simbolo del metal


Concorsi letterarii in Italia

Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139