L'assassino sul sedile posteriore

Una controllatina prima di salire in macchina non fa mai male

La leggenda metropolitana dell'assassino nascosto sul sedile posteriore

Una donna torna verso la sua macchina dopo essere uscita dalla casa di alcuni amici. È notte, sono le due passate e in giro non c’è nessuno. Nota un uomo che la segue, va proprio verso di lei, ma la signora ha parcheggiato a poca distanza e riesce a rifugiarsi in automobile, chiudendosi dentro, e a partire prima che l’individuo la raggiunga.
La malcapitata percorre un tratto di strada e nota che l’uomo che le stava appresso la sta pedinando vicinissimo con la sua auto, tenendo gli abbaglianti accesi. La donna si spaventa e percorre un pezzo di statale sperando di incrociare qualche altra vettura o di incontrare qualche pattuglia. Nulla. Pare che sulle strade non ci sia proprio nessuno. La donna pesta sull’acceleratore e si precipita verso casa, guidando anche in maniera un po’ spericolata.
Una volta davanti a casa, vedendo dallo specchietto retrovisore che il suo pedinatore le sta ancora dietro, scende appena dalla macchina e si mette a chiamare a gran voce il marito, pronta a ripiombare in automobile nel caso il losco individuo cerchi di aggredirla.
Il consorte accorre verso la moglie e si fa spiegare cosa è successo. A quel punto anche il pedinatore scende dalla propria vettura.
- Che cosa credeva di fare? Le sembra il modo di spaventare una donna di notte! – gli urla il marito e fa per spintonarlo.
- Si calmi! E chiuda la macchina, subito! – esclama l’uomo, cercando di difendersi.
Il marito si arrabbia ancora di più e vorrebbe picchiarlo.
- La chiuda, signora, la chiuda!
La moglie, pur non spiegandosi il perché, fa partire la chiusura centralizzata.
– Ho cercato di avvisare sua moglie prima che partisse, mezz’ora fa – dice lo sconosciuto ai due, visibilmente sollevato dopo che la donna ha fatto scattare le serrature, cercando di scrollarsi il marito di dosso – ma è scappata subito via. C’è un uomo sulla sua macchina, sul sedile posteriore!
Il marito, furente, spia dentro l’abitacolo. Sul sedile posteriore vede che vi è davvero un uomo accucciato e chiama immediatamente la polizia.
Il pedinatore infine spiega: - Quando ho visto quell’uomo ho cercato di avvertirla, ma non ce l’ho fatta. Ho pensato che se la seguivo e facevo in modo che la macchina fosse molto illuminata, con gli abbaglianti puntati contro, non avrebbe avuto il coraggio di tirarsi su!

Esiste una variante di questa leggenda in cui una donna si ferma a fare benzina e cerca di pagare con una carta di credito o una banconota di grosso taglio.
Il benzinaio prende in mano la tessera o la banconota e afferma che c’è qualcosa che non va: la tessera è scaduta oppure la banconota è falsa. Convince la signora a seguirlo in ufficio perché possa chiamare la banca o la polizia.
La protagonista è riluttante ma alla fine si persuade.
Il benzinaio fa entrare la signora in ufficio, chiude la porta a chiave e solo allora le rivela che sul suo sedile posteriore c’è un uomo accucciato e nascosto.

In entrambe le versioni, più tardi, la polizia scoprirà che il maniaco aveva un’accetta o un coltello ed era pronto a uccidere la donna... Oppure che si trattava dell’Uncino, il pazzo criminale appena sfuggito al Manicomio Criminale, pronto a tagliare la gola della signora con il suo arpione!


Condividi la lettura con i tuoi amici!

L'assassino sul sedile posteriore
Articolo scritto da:
Pubblicato il 19/08/2006

Da Misteri e Folclore:

Il Mercato dei feticci e il Voodoo Festival in Togo e Benin
Bambini morti senza Battesimo: il mistero della loro sorte
Simboli e significati del Cinghiale, tra mitologia ed esoterismo

Da Leggende Metropolitane:

Elvis Presley è vivo! ...e altre leggende sul Re del Rock dal 1977 a oggi
Cannibali metropolitani: i mangiatori di uomini che vivono nelle città
Ozzy Osbourne, storie e miti da incubo per l'artista simbolo del metal


Concorsi letterarii in Italia

Il Catalogo delle Bici Elettriche 2018

Film horror: tutti i migliori del 2018

Tutti i migliori film horror del 2017

Tutti i migliori film horror del 2016

Film con zombie: i migliori

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139