Il Pozzo senza Fondo > Mostri e Creature Leggendarie > L'Uomo Nero (Boogeyman)

L'Uomo Nero (Boogeyman)

Uno degli archetipi del terrore più diffusi e conosciuti al mondo, spauracchio di bambini e bambine

L'Uomo Nero (Boogeyman) L'Uomo Nero appartiene all'innumerevole serie di spauracchi usati dai genitori di tutto il mondo per convincere bambini recalcitranti a fare o non fare qualcosa. Si trova, quindi, in una categoria che comprende tanto creature bestiali – come l'inequivocabile Lupo Cattivo o l'assai meno chiaro Gatto Mammone – quanto esseri di più difficile definizione come il Babau, con il quale spesso viene identificato.

In genere si minaccia un bambino che non voglia andare a dormire dicendo che l'Uomo Nero potrebbe venire a prenderlo, o lo si usa come deterrente per far sì che i bambini restino a letto e non girino per casa durante la notte.

Ninna nanna, ninna oh
questo bimbo a chi lo do?
Lo darò all'Uomo Nero
Che lo tiene un anno intero.

(ninna nanna popolare)

In tutti i casi, come molti spauracchi, l'Uomo Nero non ha caratteristiche troppo definite.
Di certo si sa che è, appunto, nero, perché intabarrato in un mantello di questo colore o perché è il suo colore naturale.

In alcune descrizioni è privo di gambe e la parte superiore del suo corpo si limita a sfumare verso il basso, in una forma vagamente a punta.

Secondo alcune versioni si tratterebbe di uno spietato assassino, ma in altri casi si afferma invece che vada in giro a rapire i bambini, infilandoli in un sacco di juta e portandoli nel suo regno dove verranno trattenuti a lungo e torturati.

Subdolo e impalpabile, l'Uomo Nero è una sorta di oscuro fantasma in grado di celarsi ovunque la luce non arrivi, preferibilmente sotto il letto o dentro l'armadio della sua vittima designata, alla quale non resta che combatterlo tenendo la luce accesa o rifugiandosi sotto le coperte, un invalicabile baluardo contro la creatura.

L'Uomo Nero nel mondo

L'uomo Nero (Boogeyman), un'ombra malvagia nella notteQuella dell'Uomo Nero è una figura che ricorre in numerose culture.
Nei paesi anglosassoni è noto come Bogeyman (scritto anche bogieman, boogeyman o boogieman) ed è un essere dalla forma indefinita che punisce i bambini che si comportano male.

In America latina, El Coco è una sorta di fantasma che si nasconde in letti e armadi e divora o rapisce i bambini che non obbediscono ai genitori o non vanno a dormire quando dovrebbero.

Un ruolo simile in Brasile lo riveste la Cuca, a parte il fatto che è un alligatore umanoide di sesso femminile.

Il tedesco Der schwarze Mann è un Uomo Nero vero e proprio, a partire dal nome che ne è la traduzione letterale, così come l'Omul Negro della Romania, più noto come Bau-bau. E non si tratta che di alcuni degli esempi più calzanti.

Anche nella sua versione di rapitore di bambini con il sacco in spalla, l'Uomo Nero non si fa mancare il sapore internazionale. Ne è un chiaro esempio l'Hombre del Saco spagnolo, derivato dalla figura reale di coloro che nel sedicesimo e diciassettesimo secolo andavano in giro a raccogliere orfani da portare agli orfanotrofi, che però non viene considerato una creatura soprannaturale ma una specie di assassino psicopatico a cui i genitori sono lieti di cedere i bambini disobbedienti.

È invece una specie di Babbo Natale alla rovescia il Tonton Macoute haitiano, da cui ha preso il nome la famigerata polizia segreta del dittatore Papa Doc Duvalier, che come lui tendeva a far sparire la gente.

Altri rapitori e insaccatori di bambini dalle caratteristiche molto simili si trovano nel folklore di Armenia, Bulgaria, Polonia, Russia, India e numerosi altri paesi.

L'Uomo Nero al Cinema

Sebbene la sala buia di un cinema, priva di coperte sotto le quali nascondersi e di luci da poter accendere a piacimento, potrebbe sembrare il luogo ideale per l'Uomo Nero, non è noto che quest'essere infesti le sale cinematografiche né, in effetti, che vi sia presente molto spesso anche dall'altro lato dello schermo.

La locandina del film Boogeyman 2 - Il Ritorno dell'Uomo NeroVale comunque la pena citare i tre film della recente serie Boogeyman (Boogeyman - L'uomo nero, Boogeyman 2 - Il Ritorno dell'Uomo Nero e Boogeyman 3) - anche se in questo caso la parola "serie" va usata in senso molto lato, trattandosi di film privi della pur minima correlazione tra loro a esclusione di titolo e numerazione sequenziale – sebbene solo il primo abbia per antagonista il classico Uomo Nero inteso come essere sovrannaturale.

Altri film legati al Boogeyman prodotti decenni fa sono invece Mirror - Chi vive in quello specchio? (titolo originale The Boogeyman, 1980), Boogeyman 2 (1983) e Return of the Boogeyman (1994), tutti e tre prodotti con lo zampino del regista Ulli Lommel.

Un Uomo Nero, chiamato Shadow Man, compare nel decimo episodio della prima stagione della serie Ai confini della realtà prodotta tra il 1985 e il 1989: un giovane ragazzo, vittima dei soprusi dei suoi coetanei, scopre che sotto il suo letto vive un "uomo d'ombra" dai poteri soprannaturali. La creatura misteriosa diventerà lo strumento della sua vendetta, ma non tutto andrà come previsto...

Un bogeyman (Babau nella versione italiana) compare anche in Nightmare Before Christmas, per quanto le sue caratteristiche non abbiano molto a che vedere con l'archetipo: è un sacco di iuta umanoide pieno di vermi e insetti.

Non guardare sotto il letto, una produzione Disney per ragazzi, vede invece il Babau come la degenerazione di un amico immaginario dimenticato prima del tempo da un ragazzo cresciuto troppo in fretta.

L'Uomo Nero di Carta

L'uomo Nero vive sotto il tuo letto?Se il cinema non vede un trionfo di Uomini Neri (se si escludono Men in Black di tutt'altra natura), la carta stampata tende a essere ancora più impietosa, relegandoli a storielle e filastrocche.

Il Boogeyman è però protagonista di un racconto di Stephen King, mentre l'italiano Babau di uno scritto di Italo Calvino.

Merita una menzione a parte il Bogeyman del Mondo Disco di Terry Pratchett, una personificazione della paura primordiale che col tempo si è affezionata ai bambini che spaventava e ha deciso di proteggerli diventando nientemeno che la Fatina dei Denti. Al suo posto, numerosi altri bogeyman portano avanti il suo lavoro, e il modo migliore per sbarazzarsene è tirar loro addosso una coperta. Dopo tutto, si sa che l'Uomo Nero scompare quando ci si infila sotto le coperte, e di conseguenza mettere lui sotto una coperta gli causa seri problemi esistenziali.

L'Uomo Nero di Carne e Ossa

Tra i criminali che si sono visti associare all'Uomo Nero quello che salta maggiormente all'occhio è il serial killer Albert Fish, che nel corso della sua lunga carriera criminosa molestò centinaia di bambini e ne uccise più d'uno (forse addirittura 15).

Catturato e giustiziato a metà degli anni '30 Fish venne soprannominato il Bogeyman d'America oltre che Il Vampiro di Brooklyn, The Cannibal, Werewolf of Wisteria, The Moon Maniac, Ass Man, The Gray Man.


Fonti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Uomo_nero
http://it.wikipedia.org/wiki/Babau
http://en.wikipedia.org/wiki/Boogeyman
http://wiki.lspace.org/wiki/
http://www.latelanera.com/serialkiller/serialkillerdossier.asp?id=AlbertFish
http://www.latelanera.com/cinema/

Condividi la lettura con i tuoi amici!


L'Uomo Nero (Boogeyman)
Articolo scritto da: Carmelo Massimo Tidona
Pubblicato il 29/02/2012

Da Mostri, Esseri e Creature Leggendarie:

Mothman, il misterioso Uomo Falena della Virginia Occidentale
Il Serpente Marino, il predatore dell'oceano
Jormungand, l'enorme serpente di Midgard

Da Misteri e Folclore:

Gunther von Hagens, cadaveri e sculture plastinificati del Dottor Morte
Simbolo esoterico: La Mano di Fatima (e di Miriam)
Simbolo esoterico: la Stella a sei punte (Esagramma)

La Newsletter de LaTelaNera.com

Film con zombie: i migliori

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Film con vampiri: i migliori

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

Libri gialli, neri e fantastici

I 10 animali più velenosi al mondo

Favole Horror: le fiabe che fan paura da morire

Tutto sulla festa di Halloween del 31 ottobre

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Domande & Risposte | Collaborare con noi | Supportaci