Henry Lee Lucas, la storia del serial killer

Nome completo: Henry Lee Lucas

Nato il: 23 agosto 1936

Morto il: 11 marzo 2001

Vittime accertate: 9

Vittime presunte: 9-600

Modus Operandi: Le vittime erano uomini e donne scelti casualmente. Le modalità di omicidio erano molto diverse fra loro; atti di necrofilia; a volte, per occultare i corpi, si riscontrano atti di smembramento.


Henry Lee Lucas: Vomitato all’Inferno
Henry Lee Lucas nacque il 23 agosto del 1936 a Blacksburg, un paese sperduto fra i monti della Virginia.
Il padre alcolizzato era un invalido che aveva perduto le gambe, e sbarcava il lunario vendendo penne e whisky di contrabbando. La madre, Viola, era una prostituta che portava a casa la maggior parte dei guadagni. Aveva già un altro matrimonio alle spalle, dal quale aveva avuto sette figli.
Henry crebbe isolato dal resto della comunità, in un clima di estrema povertà (la casa era poco più di una capanna, senza luce né acqua) e violenza. La madre lo picchiava e lo insultava fin dalla più tenera età. Lo costringeva, insieme con il fratello maggiore Andrew e con il padre invalido, ad assistere alle sue performance sessuali con i clienti, a casa, e si divertiva a mandarlo a scuola senza scarpe e con i segni dei pestaggi. Il primo giorno di scuola lo vestì come una bambina.
Un giorno Henry si rifiutò di compiere un lavoro, e lei lo colpì con un ciocco di legno. La botta fu talmente violenta che gli aprì una ferita in testa fino all’osso e lo mandò in uno stato comatoso per tre giorni.

In seguito il bambino ebbe un altro grave incidente e perse la vista dall’occhio sinistro, poi sostituito da una protesi che peggiorò ancora di più il suo aspetto. Dovendo accudire il padre invalido, Henry conobbe presto il piacere del whisky. A dieci anni era già un alcolizzato.
Bernie gli fece scoprire anche il sesso, portandolo un giorno in montagna e costringendolo ad accoppiarsi con un vitello morente, che lui stesso aveva sgozzato sotto gli occhi sconvolti del ragazzo.
L’associazione crudeltà-sesso scatta facilmente, e Henry iniziò a usare per i suoi sadici esperimenti sessuali degli animali, soprattutto cani.

Capitoli: 1 2 3 4 5 6 7

Condividi la lettura con i tuoi amici!

Dossier scritto da:
Giuseppe Pastore

Da Il mondo dei Serial Killer:

Serial killer per induzione (by Proxy): quando l'assassino è un burattinaio
Serial killer atipici: forme particolari e non comuni di omicidio seriale
Razze, Razzismo e false certezze

Da Serial Killer Dossier:

Robert Black
Anthony Hardy
Steve Wright

Il Catalogo delle Bici Elettriche 2018

La storia del serial killer Andrei Chikatilo

La storia del serial killer Robert Berdella

La storia della serial killer Leonarda Cianciulli

La storia del serial killer Jeffrey Dahmer

La storia del serial killer Ted Bundy

La storia del serial killer Charles Manson

La storia del serial killer Albert Fish

La storia del serial killer Ed Gein

La storia del serial killer Aileen Wuornos

La storia del serial killer Richard Ramirez

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139