Recensione Romanzo horror
Il banditore

Libri > Recensioni > Il banditore, di Joan Samson, edito da Sperling & Kupfer nel 2021 al prezzo di 17,90 euro. Leggi la trama.

Clicca per leggere la scheda editoriale di Il banditore di Joan Samson Triste è pensare che quest’opera è la prima e unica della compianta autrice Joan Samson, prematuramente scomparsa all’età di 39 anni nel 1976, elogiata da Stephen King, che tanto poteva offrire al mondo dell’horror, del thriller e del sempre più di nicchia gotico.

Proprio gli amanti del Re non possono che aver colto nella trama qualche similitudine con un suo celeberrimo capolavoro, l’ultima storia di Castle Rock. Vi rimembra cosa? Ebbene sì, parliamo di Cose prezione.

Già solo questo agli appassionati di genere potrebbe bastare per lanciarsi nella lettura de Il banditore immaginandosi come e in quale modo possa aver stuzzicato l’ispirazione del re del brivido.

Ma c’è di più, molto di più.

Un’aurea maligna, diabolica, magistralmente narrata dalla Samson con un linguaggio poco barocco e molto immediato, si abbatte sulla comunità rurale.

Niente di paranormale, il diavolo è un essere umano accompagnato da un Golden Retriever, il sovrannaturale: il cambiamento.

Un romanzo che si rivela ancora oggi attuale, una paura che sconfina dal New Hampshire e può essere facilmente rievocata anche a casa nostra.

Una storia perfetta nella sua semplicità che pagina dopo pagina vi farà angosciare, vi turberà e vi terrà incollati fino all’ultima.

Fascetta onesta:
Non è un horror! Almeno non uno di quelli canonici. L’orrore che troverete fra queste righe è umano. Il più inquietante, perché il più reale.

Pelo nell'uovo:
Attendere 50 anni prima della sua pubblicazione in Italia.
La parte centrale del romanzo che si appiattisce ed è un poco ridondante prima del climax finale.

Valutazione:
Quante stelle su cinque per il Vostro Banditore Signori? Base d’asta 2! Tre! Dice il signore giù in fondo! Offerte? Su non siate timidi!
Quattro!
Arriviamo a Cinque? Quattro e uno… Quattro e due… Quattro e tre…
Aggiudicato!

Maicol Bonora

Maicol Bonora, classe 1990 è nato e vive a Ferrara.
Più che romanziere un racconta storie. Voleva solamente guardare la mini serie IT, si sentiva pronto da accanito lettore di Piccoli Brividi, ma la Mamma per evitare traumi preferì di no. Optò per qualcosa più soft: per Notte Horror va’ ora in onda L’Esorcista. Ed eccoci qui! A volte è un attimo creare un mostro appassionato del genere.



Recensione del libro Il banditore
Recensione scritta da: Maicol Bonora
Pubblicata il 05/04/2022

Da Novità in libreria:

Il sogno del buio (Storie dal NeroPremio) di Alessio Valsecchi
Fuga vincente di Fabio Mussetta
La maledizione di Fossosecco di Corrado Peli

Da Recensioni Letterarie:

Le creature della follia di Ivo Torello
Gli Appetiti di Trnt-asy'hh di Roberto Del Piano
American serial killers di Peter Vronsky


La copertina del libro Il sogno del buio (Storie dal NeroPremio)

La copertina del libro Per chi è la notte (Storie dal NeroPremio)

La copertina del libro Figlio del tuono (Storie dal NeroPremio)

La classifica dei 10 serial killer più famosi

Simboli Esoterici: significato, origini e uso

Misteri e storie incredibili

Le più spaventose leggende metropolitane

I 10 animali più velenosi al mondo

Il malato mondo dei serial killer

I peggiori disastri della storia umana

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy