Martello

Serial Killer > Wiki > Il martello è un'arma atipica ma utilizzata da diversi assassini seriali

Martello Nella scelta delle armi da utilizzare per sopraffare e uccidere le loro vittime i serial killer sono decisamente tradizionalisti.

Essi tendono a evitare, salvo diverse eccezioni, le armi da fuoco per concentrarsi su metodi "manuali" e "diretti" che li portano a stretto contatto con le loro prede.

Strangolamento, bastonate/sprangate e accoltellamento sono i loro metodi preferiti, soprattutto nel caso di assassini seriali di sesso maschile.

In questo contesto s'inserisce un'arma abbastanza atipica per un omicida in serie, che però è stata utilizzata da molti serial killer: il martello.

Arma molto amata e "usata" nel cinema thriller - specie in quello sud coreano (come insegna Old Boy) - il martello è stato poco utilizzato nel cinema occidentale.

Il Martello sporco di Sangue, Il Mostro (con Johnny Dorelli, 1977) e il recente Midnight Meat Train, dove il serial killer Mahogany ne usa uno enorme ad uso pestacarne, sono vere e proprie rarità ed eccezioni.


Qua sotto puoi leggere la lista (in continuo aggiornamento) di alcuni dei serial killer che hanno fatto uso del martello nel corso di uno (o più) dei loro brutali assassinii:

Levi Bellfield (Hammer Killer)
Edmund Kemper
Peter Kurten
Alexander Pichushkin
Andrew Cunanan
Anatoly Onoprienko
Harvey Carignan
Peter Sutcliffe
Maupa Cedric Maake
Arthur Gary Bishop
Irina Gaidamachuk
Peter Bryan
Caroll Edward Cole
John Norman Collins
Herman Drenth
Donald Henry Gaskin jr.
Giancarlo Giudice
John Wayne Glover
Mark Hobson
Li Wenxian
Darren Lee O'Neal
Steven Brian Pennell
Rudolf Pleil
Seito Sakakibara
John Martin Scripps
Robert Shulman
Gary Addison Taylor
James Neil Tucker
Young Chul Yoo
Gaspare Zinnanti
Clifford Robert Olson
John Edward Robinson sr.
Andras Pandy e Agnes Pandy
Raymond Fernandez e Martha Beck
Lawrence Sigmund Bittaker e Roy Lewis Norris
Abel Wolfgang e Mario Furlan (la banda Ludwig)
William Bender, Ma Bender, John Bender, Kate Bender (la famiglia Bender)


Condividi la lettura con i tuoi amici!

Martello
Articolo scritto da:
Pubblicato il 25/01/2009

Da Il mondo dei Serial Killer:

Serial killer per induzione (by Proxy): quando l'assassino è un burattinaio
Serial killer atipici: forme particolari e non comuni di omicidio seriale
Razze, Razzismo e false certezze

Da Leggende Metropolitane:

Elvis Presley è vivo! ...e altre leggende sul Re del Rock dal 1977 a oggi
Cannibali metropolitani: i mangiatori di uomini che vivono nelle città
Ozzy Osbourne, storie e miti da incubo per l'artista simbolo del metal

La storia del serial killer Andrei Chikatilo

La storia del serial killer Robert Berdella

La storia della serial killer Leonarda Cianciulli

La storia del serial killer Jeffrey Dahmer

La storia del serial killer Ted Bundy

La storia del serial killer Charles Manson

La storia del serial killer Albert Fish

La storia del serial killer Ed Gein

La storia del serial killer Aileen Wuornos

La storia del serial killer Richard Ramirez

Disclaimer e Diritti | Recapiti e Contatti | Questo sito usa i cookie: consulta le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139